Patentini Edilizia

Con il termine "patentino" in edilizia si intende in modo informale la Certificazione delle figure che non rientrano nelle cosiddette "professioni regolamentate", e che sono effettuate da un organismo di certificazione che opera secondo la UNI EN ISO 17024.

Tutto questo nasce dal meccanismo di autoregolamentazione volontaria delle professioni non regolamentate introdotto dalla Legge n.4 del 2013.

La L.4/2013 individua il canale preferenziale della qualificazione a norma UNI e della certificazione del professionista ad opera degli organismi di certificazione accreditati da Accredia.

La certificazione in conformità alla norma UNI si differenzia dalla certificazione a fronte di schemi proprietari sulle professioni in quanto: 1) in presenza di una norma UNI gli OdC sono tenuti ad uniformare i propri schemi proprietari alla norma UNI per poter continuare a certificare la determinata figura professionale sotto accreditamento, 2) la norma UNI rappresenta un riferimento unico e univoco per tutti gli stakeholder dello specifico settore mentre gli schemi proprietari sono per propria natura diversi a seconda dell’OdC che li elabora e quindi anche i requisiti variano, 3) la norma nasce all’interno di un contesto riconosciuto dal Legislatore e nel rispetto del principio del consenso in ogni fase del processo di elaborazione.

Per saperne di più

Fra le professioni non regolamentate qualificate a norma UNI e certificabili ai sensi della L.4/2013 rientrano tutte le professioni riportate all’interno dell’apposito elenco UNI a cui rimanda la pagina informativa sulla L.4/2013 del Ministero dello Sviluppo Economico.

Con il Topic "Patentini" si raccolgono tutti gli articoli pubblicati da Ingenio sul tema dei patentini in edilizia, dalle norme di riferimento agli approfonimenti per ogni specifico settore

Gli ultimi articoli sul tema

Sistemi resinosi: Istituto Giordano rilascia le certificazioni per professionisti secondo la UNI 11835

Istituto Giordano rilascia le certificazioni professionali per i professionisti che operano nel campo dei sistemi resinosi per superfici orizzontali e verticali, in accordo con la norma UNI 11835. Di seguito viene spiegato tutto l'iter di certificazione.

Leggi

Ergonomo: requisiti di conoscenza, abilità, autonomia e responsabilità secondo la norma UNI 11934

La figura dell'ergonomo svolge un ruolo cruciale nel promuovere il benessere individuale. È essenziale definire i requisiti per esercitare questa professione. La commissione Ergonomia, con la realizzazione della norma UNI 11934, ha compiuto un passo significativo in questo ambito normativo.

Leggi

Elenco consulenti tecnici d'ufficio (CTU): ecco le specifiche per la domanda online di iscrizione all'albo

Le specifiche tecniche sono relative alla presentazione telematica delle domande di iscrizione all'albo dei consulenti tecnici e all'elenco nazionale dei CTU. E' necessario autenticarsi nell'applicativo dedicato del Ministero della Giustizia via SPID o CNS, caricare il proprio curriculum e gli allegati richiesti e, una volta registrata la domanda, effettuare il pagamento della quota.

Leggi

Pavimenti in resina: "Fondamentale Certificare Applicatori e Tecnici Commerciali secondo UNI 11835"

Attraverso questa intervista al presidente CONPAVIPER, Enzo Parietti, scopriamo perché la certificazione degli applicatori e dei tecnici commerciali di sistemi resinosi è fondamentale per garantire qualità all'interno del settore. Quali iniziative sta portando avanti CONPAVIPER per informare e formare i professionisti? Tutti i dettagli nell'intervista.

Leggi

Salvaguardia del territorio, sostenibilità e certificazioni professionali: il futuro del settore calcestruzzo

Nell'intervista al Presidente ATECAP, Giuseppe Ruggiu, emerge l'importanza della resilienza territoriale contro i cambiamenti climatici e la necessità di sostenibilità nel settore del calcestruzzo. Evidenziata la mancanza di normative chiare sul tema, oltre ad un focus sulla possibile evoluzione del settore verso la neutralità carbonica nel 2050. Inoltre si propone la qualificazione delle figure professionali, con una particolare attenzione per quella di direttore dei lavori.

Leggi

Patentino posatori: Mapei, Assoposa e Certi.s promuovono la figura del professionista certificato

Formazione continua, innalzamento della professionalità, maggior valore sul mercato sono alcuni dei vantaggi legati alla certificazione.

Leggi

Gli altri articoli sul tema

Calcestruzzo Armato

Calcestruzzo e sostenibilità: "Usiamone meno e usiamolo meglio, necessari prodotti di altissima qualità"

In questa intervista di Andrea Dari, il COO di Unical, Roberto Belloni, affronta il ruolo dell'azienda nella promozione della sostenibilità nel settore del calcestruzzo, sottolineando l'importanza di prodotti a bassa impronta carbonica e materiali riciclati. Si discute anche degli ostacoli alla sostenibilità nel mercato e dell'importanza di normative più rigorose. Più di un dubbio, infine, sull'utilità dei patentini nel settore calcestruzzo.

Leggi

Calcestruzzo Armato

Figure professionali in cantiere: "Prioritaria la formazione e qualifica dei responsabili e della direzione lavori"

In questa intervista Riccardo Schvarcz fa una panoramica del mondo del calcestruzzo, passando dal suo ruolo nel percorso verso la sostenibilità (aumentando anche le prestazioni del materiale), le norme tecniche per finire con norme UNI e patentini professionali. Di seguito l'intervista integrale realizzata dall'Editore e Direttore di INGENIO Andrea Dari.

Leggi

Certificazione

Il Decreto CAM 2022 premia i professionisti certificati

Con i nuovi CAM i professionisti del settore delle costruzioni hanno l’opportunità di ottenere dei requisiti premianti nella partecipazione di appalti pubblici, se in possesso di una o più certificazioni di conformità rilasciate da un Organismo accreditato. Scopri quelle che hai e quelle da ottenere!

Leggi

Professione

Carla Cappiello su DM 6.8.2023: Nuove norme per CTU

L'11 agosto 2023 è uscito in Gazzetta Ufficiale il DM 6.8.2023. Abbiamo intervistato Carla Cappiello per approfondire il testo e avere un commento sulle novità.

Leggi

Professione

Il nuovo Albo Nazionale dei CTU: le novità

Il DM n. 109/2023 del 11 agosto istituisce l'Albo unico dei CTU, dando attuazione a parte della riforma Cartabia. Il ministro Carlo Nordio introduce diverse novità: 5 anni di esperienza professionale come requisito, continuatività dell'attività e aggiornamento obbligatorio per il mantenimento dell'iscrizione. Le aree di competenza e specializzazioni aumentano, con la possibilità di iscriversi in più campi. È introdotta la certificazione UNI come prova alternativa di esperienza. I CTU potranno richiedere sospensioni volontarie. Tuttavia, alcune criticità emergono nell'allegato A riguardo alle competenze, soprattutto nel settore tecnico-ingegneristico. Ecco una prima analisi del testo andato in gazzetta ufficiale

Leggi

Patentini Edilizia

Istituto Giordano rilascia la certificazione del personale addetto FGAS

Istituto Giordano rilascia la certificazione, valida per 10 anni, per la figura professionale che opera come addetto FGAS. L'esame prevede una prova teorica a quiz ed una prova pratica.

Leggi

Patentini Edilizia

Qualifica per le figure professionali operanti nell’ambito dell’installazione di sistemi di ancoraggio

Istituto Giordano rilascia le certificazioni di qualifica di figure professionali operanti nell’ambito dell’installazione di sistemi di ancoraggio L'esame prevede un test scritto ed uno orale, oltre ad una prova pratica e la certificazione ha durata quadriennale.

Leggi

Patentini Edilizia

La certificazione dei posatori di rivestimenti lapidei secondo la Norma UNI 11714-2

La norma definisce la figura del posatore di rivestimenti lapidei di superfici orizzontali, verticali e soffitti, delineandone i requisiti fondamentali, l'insieme di conoscenze, abilità e competenze che nell'ambito della filiera delle costruzioni possano distinguere e caratterizzare il posatore professionale nei rapporti verso committenti pubblici e privati, imprese, progettisti, prescrittori, ecc.

Leggi

Sicurezza Lavoro

Installatore sistemi di ancoraggio: competenze e aggiornamenti

Recentemente è stata pubblicata la UNI 11900:2023 - Attività professionali non regolamentate - Installatore di sistemi di ancoraggio. Requisiti di conoscenza, abilità, autonomia e responsabilità. In questo articolo un approfondimento a cura di Sicurpal.

Leggi

Patentini Edilizia

Personale di installazione di sistemi di ancoraggio: i compiti dell’installatore secondo la norma UNI 11900

La norma UNI 11900 definisce i requisiti relativi all'attività professionale dell’"Installatore di sistemi di ancoraggio", cioè di coloro che si occupano professionalmente del montaggio, dello smontaggio e delle ispezioni del sistema di ancoraggio di cui alla UNI 11560.

Leggi

Patentini Edilizia

Sistemi impermeabili: la certificazione delle competenze per una posa a regola d’arte

Le opere di impermeabilizzazione rivestono un ruolo fondamentale nella costituzione dell’organismo edilizio. L’80% delle cause di degrado dei fabbricati civili ed industriali è dovuto a difetti d’impermeabilizzazione. Ecco perché è importante certificare la competenza per una posa a regola d’arte.

Leggi

Patentini Edilizia

Personale che opera nel campo delle impermeabilizzazioni: come si ottiene la certificazione

Impermeabilizzazione con membrane flessibili, guaine liquide e altri sistemi. Per quali sistemi è prevista la qualifica del personale addetto alla posa? Qual è la normativa UNI di riferimento che stabilisce requisiti di conoscenza, abilità e competenza? Ecco un articolo di inquadramento generale.

Leggi

Patentini Edilizia

La normativa sulla qualifica degli applicatori di resine e i premi CAM

Durante il III FORUM dei Massetti e Pavimenti Continui al SAIE di Bologna in una conversazione moderata da Enzo Parietti e Giorgio Avenali di Conpaviper, Marco De Gregorio di UNI Ente Italiano di Normazione e Roberto Baldo di Certis hanno approfondito il tema dei patentini - ovvero della qualifica - degli applicatori di sistemi resinosi e di quali vantaggi vi siano con l’ultimo decreto CAM.

Leggi

Certificazione

ICMQ diventa società benefit per impegnarsi nei confronti della società e dell'ambiente

Milano, 12 ottobre - Da oggi ICMQ Spa diventa Società Benefit. Un percorso iniziato in realtà già da molti anni e che trova in questa definizione un pieno riconoscimento di alcuni valori fondanti della società e dell’impegno maturato nel tempo verso un’attenzione sempre maggiore alla sostenibilità nelle sue diverse accezioni e a sostegno della crescita umana e professionale delle persone.

Leggi

Impermeabilizzazione

Giovanni Grondona Viola: 20 anni di ASSIMP, storia e obiettivi. E un giudizio sui CAM

Intervista a Giovanni Grondona Viola, Presidente ASSIMP Italia, in occasione del ventennale dell'associazione che riunisce le imprese di impermeabilizzazione italiane.

Leggi

Patentini Edilizia

Personale di posa in opera delle coperture discontinue: la certificazione del posatore secondo la norma UNI 11418

La norma UNI 11418-1 definisce le modalità per la certificazione del "Posatore di manti di copertura discontinui", cioè di coloro che si occupano professionalmente dell'applicazione di prodotti per la realizzazione di manti di copertura discontinui, in forma di tegole, piccoli elementi o lastre o pannelli.

Leggi

Patentini Edilizia

Perché scegliere un posatore di cappotti certificato

Con il bonus 110% abbiamo assistito alla grande diffusione dei sistemi di isolamento a cappotto. Come scegliere i posatori in modo da evitare brutte sorprese solo dopo pochi anni.

Leggi

Patentini Edilizia

Personale di posa in opera delle coperture discontinue: i compiti del posatore secondo la norma UNI 11418-1

La norma UNI 11418-1 definisce i requisiti relativi all'attività professionale del "Posatore di manti di copertura discontinui", cioè di coloro che si occupano professionalmente dell'applicazione di prodotti per la realizzazione di manti di copertura discontinui, in forma di tegole, piccoli elementi o lastre o pannelli.

Leggi