Mario Gallo

Professore a contratto di diritto del lavoro nell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale

Contatti: Sito Web LinkedIn

Curriculum

Professore a contratto di Diritto del lavoro nell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale e esperto in modelli organizzativi e di gestione; autore di numerose pubblicazioni per Il Sole 24 Ore in materia di lavoro, salute e sicurezza sul lavoro e ambiente, è da anni docente ai Master e ai corsi della 24ORE Business School. Svolge l’attività di consulenza aziendale, del lavoro e di formatore dal 1995. Inoltre è Coordinatore del Corso di perfezionamento in gestione delle risorse umane dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. È docente di Diritto del lavoro marittimo e di Diritto della salute e della sicurezza sul lavoro presso la Scuola Superiore “G. Caboto” di Gaeta. È componente del Comitato Scientifico dell’AIFOS e dell’AIPMEL. È associato all’AIDLASS.

Archivio

Edilizia: nuove regole sulla sospensione dell’attività per il lavoro “nero”

Le modifiche di maggiore rilievo per il settore dell’edilizia, introdotte dal D.L. 146/2021 “Misure urgenti in materia economica e fiscale, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili”, convertito dalla legge 215/2021, riguardano l’istituto della sospensione dell’attività la cui disciplina, com’è noto, è contenuta nell’art. 14 del D.Lgs..81/2008

 

 

Leggi

Datori di lavoro: la formazione diventa ora obbligatoria

Molteplici sono gli aspetti sui quali il D.L. 146/2021 prima e la legge 146/2021 poi sono intervenuti in tema di sicurezza sul lavoro. Dopo aver visto le novità sulla formazione del preposto e sull’addestramento, ci concentriamo ora su quelle per i datori di lavoro

 

 

Leggi

Sicurezza sul lavoro: nuove regole su formazione e addestramento

Con la legge 215/2021, che ha convertito il D.L. 146/2021 cd. “decreto fisco e lavoro”, arriva la "mini riforma" del T.U. per la...

Leggi

Cantieri: lavoratori in nero e non formati? La posizione del CSE si aggrava in caso d'infortunio

L’importante sentenza della S.C. di Cassazione, Sez. IV pen., n. 20810 del 26 maggio 2021, che ha esteso il dovere di alta vigilanza del CSE anche ad alcuni adempimenti tipicamente datoriali, relativi alla regolare assunzione della manodopera e la loro formazione, appare di particolare interesse in quanto molto ricca di contenuti sul versante operativo

Leggi

Edilizia: vigilanza straordinaria per le aziende con lavoratori in distacco all'estero

Focus sulle aziende interessate e sulle condizioni e gli adempimenti che saranno oggetto di accertamento

Leggi

Campagna straordinaria di controlli nei cantieri: la strategia dell’Ispettorato nazionale del lavoro

L'Ispettorato Nazionale del Lavoro ha diramato una serie d’istruzioni operative per dare il via ad una campagna di vigilanza straordinaria nel settore delle costruzioni, anche sulla scorta di quanto già prevede il Documento di Programmazione della Vigilanza per il 2021

Leggi

Agenti chimici: le nuove modifiche al TU Sicurezza complicano la valutazione dei rischi

Analisi del nuovo Decreto dei Ministeri del Lavoro e P.S.–Salute 18 maggio 2021, pubblicato lo scorso 16 giugno, che interviene sulla materia degli agenti chimici, operando un importante aggiornamento del complesso regime previsto dal T.U. sulla salute e sicurezza sul lavoro

 

 

Leggi

Infortuni sul lavoro: responsabile il committente che non verifica l'idoneità tecnica dell'appaltatore

Analisi di una recente sentenza della Cassazione, tornata sul tema di responsabilità del committente per l’infortunio occorso all’appaltatore nell’esecuzione dell’appalto.

Leggi

Direttore tecnico di cantiere: se è anche datore di lavoro deve vigilare e sostituire il preposto

Anche il direttore tecnico di cantiere può assumere la qualità di datore di lavoro e come tale deve sostituire il preposto inidoneo: ecco quando succede e le conseguenze in caso di incidente


Leggi

Preposto: la vigilanza attiva richiede la verifica preventiva delle condizioni di sicurezza

Analisi della figura del preposto alla sicurezza anche in considerazione di una recente pronuncia della Cassazione, dove si esprimono ulteriori indirizzi che spingono anche alcune brevi considerazioni sulla delicata questione del preposto inidoneo.

 

Leggi

Sicurezza sul lavoro: criticità e prospettive di una normativa in chiaroscuro

Un approfondimento de Il SOLE 24 ORE per INGENIO sul D.Lgs. n.81/2008, con l'individuazione delle numerose criticità per i professionisti e le imprese

Leggi

Il ruolo strategico del Coordinatore per l'esecuzione nell'emergenza da SARS-COV-2

Lente di ingrandimento sul ruolo del coordinatore per l'esecuzione in materia di sicurezza del lavoro in periodo di pandemia

Leggi

Il ruolo strategico del Direttore dei Lavori nell'emergenza da SARS-COV-2

Lente di ingrandimento sul ruolo del direttore dei lavori in materia di sicurezza del lavoro in periodo di pandemia

Leggi