Architettura | Professione | Concorsi di progettazione
Data Pubblicazione:

Concorso di progettazione per l'edificio Foresteria: lo studio Paros vince il premio Casa ANCE

Con il progetto Casa della materia, lo studio Paros Architettura vince il concorso bandito insieme a IN/Arch e riservato ad architetti under 35 per ristrutturare un immobile da adibire alla rappresentanza istituzionale dell’Associazione.

Casa della materia, il progetto vincitore del concorso

Il progetto vincitore è Casa della materia del progettista capofila Eugenia Rolando della Paros Architettura a cui l’Ance, ente banditore, assegnerà l’incarico professionale per gli ulteriori livelli progettuali e la direzione dei lavori. 

Secondo la giuria il progetto dialoga in modalità fluida e senza soluzione di continuità con il terrazzo panoramico. Gli spazi interni sono tripartiti in modo da strutturare una fascia con funzione pubblica per incontri istituzionali, una semipubblica e di servizio e una strettamente privata, incontrando i desiderata della committenza”
Inoltre, il progetto è stato selezionato perchè considerato il “più valido sotto il profilo funzionale e dei rapporti con il contesto urbano e paesaggistico

Sono particolarmente soddisfatta che al nostro invito abbiano risposto tanti giovani con progetti di altissimo livello. Abbiamo fortemente voluto questo concorso perché per Ance la qualità dell’architettura e la centralità del progetto sono aspetti importanti. La scelta di riservarlo a giovani architetti e ingegneri fino a 35 anni di età rappresenta la nostra scommessa sulle nuove generazioni che vorremmo avvicinare ancora di più al mondo delle costruzioni e su cui dobbiamo contare per il futuro del settore e del Paese.

Leggi il comunicato nella sezione Allegati.

Allegati

Leggi anche