Appalti Pubblici

Con il termine "appalto pubblico" si intende il contratto in cui il committente, o stazione appaltante, è un’amministrazione, centrale o periferica, dello Stato, un ente pubblico, anche territoriale, o un organismo di diritto pubblico .

Sono destinatari della normativa in materia di appalti pubblici anche quei soggetti che, pur non essendo riconducibili a nessuna delle predette categorie di stazione appaltante, ricevono apposite sovvenzioni da un’amministrazione aggiudicatrice.

Sono regolamentati dal Codice dei Contratti, su cui Ingenio ha uno specifico Topic di Approfondimento

Con questo topic "Appalti Pubblici"  raccogliamo le News e gli approfondimenti che riguardano quindi questa tipologia di contratti, in particolare l’evoluzione normativa, l’interpretazione dei requisiti anche attraverso i pareri degli esperti, l'approfondimento di esempi reali.

Gli ultimi articoli sul tema

TAR Venezia: equo compenso non può essere soggetto a ribassi arbitrari

Fondazione Inarcassa, CNI e CNAPPC accolgono con favore il pronunciamento del TAR Venezia, che ha definitivamente stabilito come l'equo compenso non può essere soggetto a ribassi arbitrari, affermando inoltre che tale principio non costituisce un ostacolo alla libera circolazione degli operatori economici.

Leggi

Servizi di ingegneria e architettura: a marzo 300 gare pubbliche, +76% su febbraio ma in calo rispetto al 2023

Confermato anche a marzo il trend negativo che porta il primo trimestre 2024, con soli 326,4 milioni (-72,9% rispetto al 2023), ai livelli del 2019. Forte calo anche per le gare UE -69,4% in valore e -53,5% in numero; male gli appalti integrati: solo 140 bandi per 1,1 mld. di lavori (-76,7% sul primo trimestre 2023) e 20,7 milioni di progettazione esecutiva (-89,2%).

Leggi

Appalti pubblici: gara da ripubblicare e riaprire in caso di modifiche sostanziali ai documenti

L'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) ha stabilito che in caso di modifiche significative ai documenti di gara, la stazione appaltante è tenuta a ripubblicarli e riaprire i termini di partecipazione. È intervenuta su una procedura negoziata per l'affidamento di una campagna pubblicitaria, ritenendo non conforme l'operato della Scuola Superiore Meridionale, che avrebbe dovuto modificare e ripubblicare la lex specialis.

Leggi

Le vie della digitalizzazione nelle costruzioni e nell'immobiliare: cogenze legislative, Governo dei processi e politica industriale

In un contesto di ampio programma di infrastrutturazione e riqualificazione energetica, la digitalizzazione nel settore edilizio e immobiliare in Italia si trova di fronte a sfide legislative, organizzative e culturali. Esaminiamo il ruolo della digitalizzazione e le questioni che emergono, alla luce di un cambiamento necessario ma ancora in ritardo.

Leggi

Appalti e gare BIM: nel 2023 raggiunto il 32.6%, quasi il 20% in più del 2022

Nel 2023, le gare BIM raggiungono il 32.6% del totale delle procedure, con un aumento significativo rispetto al 2022. Sebbene l'adozione dei capitolati informativi migliori, rimane ancora spazio per un'ampia digitalizzazione nel settore delle costruzioni. Lupoi, OICE: "continua la spinta della domanda pubblica per la digitalizzazione del settore delle costruzione e le società di ingegneria si sono attrezzate con importanti investimenti"

Leggi

Equo compenso per le gare di progettazione: è garantito, nessuna antinomia tra legge 49 e Codice Appalti

Per il Tar Veneto, la legge sull'equo compenso va applicata anche ai servizi di ingegneria e architettura e non è possibile formulare ribassi sui compensi professionali, i quali devono restare invariati.

Leggi

Gli altri articoli sul tema

Pagina 13

Italian Bim Report: 58% appalti pubblici, 42% progetti privati. I dati completi

Secondo Rapporto Anayfo sul BIM in Italia presentato a Roma: nel 2016 bandi totali per 2.6 miliardi con un aumento di 2,5 volte rispetto al 2015

Leggi

Appalti Pubblici

La documentazione per gli appalti pubblici adeguata ai nuovi Criteri Ambientali Minimi (CAM) secondo il DM 11 Gennaio 2017

La documentazione per gli appalti pubblici adeguata ai nuovi Criteri Ambientali Minimi (CAM) secondo il DM 11 Gennaio 2017

Leggi

Appalti Pubblici

Piani di Manutenzione: la guida per la corretta redazione

Piani di Manutenzione: ecco una guida alla corretta redazione del piano di manutenzione con i riferimenti normativi e le soluzioni software
Il Piano di Manutenzione delle opere pubbliche, ai sensi dell’art. 33 del dpr 207/2010, è un elaborato obbligatorio del progetto esecutivo.

Leggi

Appalti pubblici: in GU tutte le regole per la corretta pubblicazione

Il decreto del MIT pubblicato in Gazzetta contiene le istruzioni per le pubblicazioni di avvisi e bandi di gara di cui agli art. 70, 71 e 89 del Nuovo Codice Appalti

Leggi

Appalti Pubblici: nasce l’Osservatorio Nazionale sui Servizi di Architettura e Ingegneria

L’Osservatorio sarà a regime entro il prossimo aprile, ma già a fine gennaio sarà on-line per un periodo di sperimentazione di due mesi.

Leggi

Emilia Romagna: rating legalità diventa elemento di valore negli Appalti Pubblici

Il Testo riordina le misure esistenti e introduce innovazioni per promuovere la cultura della legalità e i controlli sugli appalti,

Leggi

BIM negli appalti pubblici: la strategia dell'ANCE

L'associazione dei Costruttori, in audizione al MIT sulle modalità e i tempi per la progressiva introduzione dei metodi e strumenti elettronici, quali quelli di modellazione per l'edilizia e le infrastrutture negli appalti pubblici, ha individuato tre punti chiave per una strategia vincente

Leggi

Appalti Pubblici

Con Blumatica CSA sempre aggiornati sulle ultime novità in materia di Contratti d’Appalto

“Blumatica CSA”, il software sviluppato da Blumatica per la redazione del contratto d’appalto, del capitolato speciale e generale consente, alle stazioni appaltanti, di recepire in automatico tutte le disposizioni normative man mano che vengono emanate.

Leggi

Appalti Pubblici

SERVIZI DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA: PUBBLICATE LE LINEE GUIDA ANAC UFFICIALI

L'Anac ha pubblicato sul suo portale le cinque proposte di Linee Guida attuative del nuovo Codice degli Appalti e delle Concessioni (d.lgs. 50/2016) approvate lo scorso 21 giugno. Si tratta di Linee Guida precedentemente sottoposte a consultazione pubblica nel sito dell'Anticoruzzione, tra le quali sono comprese quelle relative ai servizi di ingegneria e architettura di assoluto interesse per i professionisti.

Leggi

Appalti Pubblici

Lavori Pubblici: come definire un corretto Contratto di Subappalto?

Rubrica a cura di Blumatica DOMANDE & RISPOSTE   Nei contratti di lavori pubblici come è disciplinato il subappalto? quali sono i...

Leggi

Appalti Pubblici

Il codice dei contratti pubblici: impressioni a un mese dall’entrata in vigore

Sul tema APPALTI PUBBLICI Blumatica ha già messo a punto e distribuito “Blumatica CSA Capitolati Speciali d’Appalto”, l’applicazione software che consente alle stazioni appaltanti di recepire in automatico tutte le disposizioni normative man mano che vengono emanate. Grazie ad algoritmi di automazione, l’utente viene indirizzato alla corretta definizione del capitolato speciale d’appalto e dello schema di contratto in linea con le disposizioni legislative.

Leggi

Appalti Pubblici

Appalti pubblici: il Governo approva il nuovo Codice

In occasione della riunione del Consiglio dei Ministri tenutasi questa mattina 3 marzo, è stato approvato il nuovo codice per gli appalti pubblici.

Leggi

DELRIO, testare il BIM per 12-14 mesi negli Appalti Pubblici per poi renderlo obbligatorio

Oggi 18 ottobre il Ministro Graziano Delrio è intervenuto alla Camera dei Deputati per aprire un evento dedicato al tema della...

Leggi

Professione

Tra benaltrismo e bollini blu, quanto le professioni possono incidere sul futuro del Paese

Stanno lavorando “energicamente” sul Codice degli Appalti, con l’obiettivo di rispettare la scadenza del 18 aprile 2016, o almeno questo è quanto ci stanno dicendo. Nel frattempo circolano interviste e news in cui si narra di copie semidefinitive del Codice, di testi già approvati, di pareri scritti … e così via.

Leggi

Appalti Pubblici: RPT, soddisfatta per la centralità data al Progetto, fa il punto sulle novità del (ex) ddl

Con una circolare la Rete delle Professioni Tecniche fa il punto sugli aggiornamenti al testo del disegno di legge per la riforma degli Appalti Pubblici approvato lo scorso 17 novembre alla Camera dei Deputati e confermato oggi 14 gennaio al Senato.

Leggi

Sismica

Scuole antisismiche: firmato il decreto per la ripartizione delle risorse

Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini, ha firmato il decreto per la ripartizione delle risorse per l’adeguamento antisismico delle scuole, 40 milioni di euro previsti dalla legge Buona Scuola (legge 107 del 2015), destinati a rendere più sicuri gli edifici scolastici che sorgono nelle zone particolarmente esposte a rischio sismico

Leggi

Sismica

Edilizia scolastica: la mappa dei finanziamenti per l’adeguamento antisismico

Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini, ha firmato il decreto per la ripartizione delle risorse per l’adeguamento antisismico delle scuole, 40 milioni di euro previsti dalla legge Buona Scuola (legge 107 del 2015), destinati a rendere più sicuri gli edifici scolastici che sorgono nelle zone particolarmente esposte a rischio sismico

Leggi

APPALTI PUBBLICI: il monitoraggio sui bandi del CNI a disposizione dell’ANAC

Nel corso dell'incontro tra l’ANAC e il Consiglio Nazionale degli Ingegneri svoltosi dello scorso 20 ottobre u.s., l'Autorità ha mostrato particolare interesse per l'attività di monitoraggio bandi svolta dal Centro Studi CNI , con puntualità e competenza e realizzata anche grazie alla preziosa collaborazione degli Ordini Territoriali. Nell’occasione l'Autorità ha espresso l’intenzione di coinvolgere gli INGEGNERI in un progetto ambizioso denominato VIR (Verifica di Impatto della Regolazione) chiedendo, a tal proposito, di poter disporre dei dati sin qui raccolti con l’attività di monitoraggio degli INGEGNERI.

Leggi

Appalti pubblici: soglie più alte nei regolamennti UE in vigore dal 1 gennaio

#Appalti pubblici: dal 1 gennaio 2016 entrano in vigore i Regolamenti delegati (UE) del 24 novembre 2015, che modificano le nuove Direttive europee sugli appalti pubblici, riguardo alle soglie applicabili per le procedure di aggiudicazione degli appalti, concessioni e settori speciali

Leggi

DDL codice appalti pubblici: studiamo la bozza di una riforma a due velocità

Il ddl delega codice appalti pubblici esiste già, andrà solo vidimato in Aula: la Camera, nel recente esame, ha dato il via libera...

Leggi

BIM: la Spagna lancia il piano nazionale, obiettivo BIM obbligatorio negli appalti pubblici

In un incontro organizzato presso il Ministero delle Infrastrutture spagnolo [Ministerio de Fomento] è stata lanciata la nuova strategia...

Leggi