Titoli Abilitativi

Con l’approvazione ed entrata in vigore del Dlgs 222/2016, che ha modificato il Dpr 380/2001, sono 4 i titoli abilitativi in edilizia: CILA (comunicazione inizio attività asseverata), SCIA (segnalazione certificata di inizio attività), Super SCIA (segnalazione certificata di inizio attività alternativa al permesso di costruire) e PDC (permesso di costruire)
Non va poi dimenticato l'ampio settore dell'edilizia libera, settore in cui sono inclusi tutti gli interventi che non necessitano di alcun titolo.

Gli ultimi articoli sul tema

Condono edilizio: l'onere della prova sull'effettiva ultimazione delle opere è del privato

In materia di condono edlizio, sul richiedente grava l'onere di provare "appieno" la data di ultimazione delle opere, in modo da non lasciare alcun dubbio al riguardo, trattandosi di elemento essenziale per l'ammissibilità dell'istanza di condono.

Leggi

Frazionamenti interni con creazione di autonome camere da letto: è ristrutturazione edilizia pesante

Una suddivisione edilizia interna che integra una vera e propria ristrutturazione edilizia, la quale, per quanto non abbia comportato un mutamento di sagoma esterna, ha determinato un mutamento di destinazione d’uso, da rurale a residenziale/ricettivo, deve essere assentita con autonomo permesso di costruire.

Leggi

Permessi di costruire e SCIA: sei mesi di proroga straordinaria dei termini per i titoli edilizi

Il DL Energia convertito in legge ha esteso da 2 anni a 30 mesi la proroga dei termini di inizio e di ultimazione dei lavori, di cui all'art. 15 del dpr 380/2001, relativi ai permessi di costruire rilasciati o formatisi fino al 30 giugno 2024. La proroga riguarda anche le SCIA e le autorizzazioni ambientali e paesaggistiche.

Leggi

Terzo condono edilizio in zona vincolata: per essere sanabile, l'abuso deve essere "minore". Le caratteristiche

Il terzo condono edilizio non è consentito, a priori, se ha ad oggetto "abusi maggiori" (cioè riconducibili a quelli di cui alle tipologie 1, 2 e 3 della tabella allegata al DL 269/2003) commessi in zona sottoposta a vincolo posto in epoca anteriore alla realizzazione delle opere, ciò indipendentemente dal tipo di vincolo, se di inedificabilità assoluta o relativa.

Leggi

Tettoia con pannelli fotovoltaici: non basta la SCIA, serve il permesso di costruire. Ecco perché

Una tettoia della superficie di circa 75 mq è un'opera dalle dimensioni tutt'altro che modeste e idonee a consentirne un utilizzo autonomo rispetto all'edificio principale, pertanto abusiva senza il permesso di costruire.

Leggi

Terzo condono edilizio: l'aumento (anche modesto) di volumetria non è contemplato in zona vincolata

La sanatoria straordinaria del terzo condono edilizio è esclusa a priori in caso di opere consistenti nella realizzazione di nuove superfici e nuova volumetria in area assoggettata a vincolo paesaggistico, sia esso di natura assoluta o relativa, o comunque di inedificabilità, anche relativa.

Leggi

Gli altri articoli sul tema

Pagina 18

Permesso di costruire: il dossier ANCE sul silenzio-assenso

L'ANCE fa il punto con un apposito focus sulla normativa e sulla giurisprudenza in materia di formazione del silenzio assenso nell’ambito del rilascio del permesso di costruire.

Leggi

Efficienza energetica e titoli abilitativi edilizi

Autorizzazioni edilizie, efficienza energetica e sostenibilità nel settore delle costruzioni: il quadro completo esaminato per INGENIO da Il SOLE 24 ORE

Leggi

Permesso di costruire, SCIA, CILA: cosa si può fare con i diversi titoli edilizi?

Ad oggi, i titoli abilitativi in vigore sono: edilizia libera, CILA, SCIA, super SCIA, permesso di costruire. Riepilogo, prerogative, differenze

Leggi

Trasformazione del sottotetto in abitazione, che dilemma: permesso di costruire, SCIA super o SCIA?

Tar Liguria: il cambio di destinazione d’uso di un sottotetto da locale di sgombero in locale abitabile, realizzato in un immobile in zona A, con inserimento di impianti (idrico, elettrico, etc.) richiesti dalle nuove esigenze abitative, pareti divisorie ed una nuova distribuzione interna, rientra tra gli interventi di ristrutturazione, assentibile mediante permesso di costruire o SCIA alternativa

Leggi

Ricostruzione post sisma: novità per professionisti, asseverazioni, pratiche edilizie

Il Commissario alla Ricostruzione dei territori colpiti dal sisma 2016, Giovanni Legnini, ha emanato oggi quattro nuove Ordinanze sulle quali, il 30 aprile scorso, è stata raggiunta l’intesa con i Governatori di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria nella Cabina di Coordinamento

Leggi

Abusi edilizi: no al permesso di costruire in sanatoria condizionato

In una recente pronuncia, la Cassazione chiarisce la legittimità del permesso di costruire in sanatoria condizionato all'esecuzione di specifici interventi finalizzati a ricondurre il manufatto abusivo nell'alveo di conformità agli strumenti urbanistici

Leggi

Interventi edilizi correlati al Covid-19: CILA al posto di permesso di costruire o SCIA fino al 31 dicembre 2021!

Il decreto-legge 30 aprile 2021, n. 56 - cd. Decreto Proroghe di Primavera - contiene disposizioni urgenti in materia di termini legislativi, compresi quelli edilizi

Leggi

Pergotenda e gazebo senza permesso di costruire: la rivoluzione dei dehors anti-Covid

Consiglio di Stato: non servono permessi (SCIA o permesso di costruire) per i manufatti leggeri che non hanno autonomia funzionale e non realizzano uno spazio chiuso stabile

Leggi

Permessi di costruire, SCIA, SCA, autorizzazioni: proroga validità fino al 29 ottobre 2021

La proroga fino al 31 luglio 2021 dello stato di emergenza sposta in avanti la validità di permessi di costruire e Scia, oltre a tutte le autorizzazioni, le concessioni, i certificati e gli atti di assenso comunque denominati rilasciati dalle PA

Leggi

Tettoia di 60 metri quadri: senza il permesso di costruire si demolisce, niente sanzione pecuniaria

Tar Campania: serve il permesso di costruire per la realizzazione di una tettoia di mq. 61,60, con altezza variabile da mt. 2,80 a mt. 3,00

Leggi

Il permesso di costruire in sanatoria non è per tutti: chi può richiederlo e quando il comune lo può revocare

Il Consiglio di Stato spiega i presupposti che danno diritto a presentare domanda per ottenere un titolo abilitativo

Leggi

Canna fumaria, occhio all'impatto visivo: quando servono permesso di costruire e autorizzazione paesaggistica?

Tar Calabria: serve il permesso di costruire per una canna fumaria di elevato impatto visivo

Leggi

Pilastri e muro di recinzione in cemento armato: SCIA o permesso di costruire? Le differenze sostanziali

  Non basta la SCIA per la realizzazione di 2 pilastri in cemento armato e di un muro di recinzione, anch’esso in cemento armato, lungo...

Leggi

Bonus ristrutturazioni e titoli abilitativi edilizi: quando serve la CILA? Tra tramezzature e permessi

L’Agenzia delle Entrate interviene per ricordare la normativa che regola i titoli abilitativi necessari (o meno) per realizzare questo tipo di interventi

Leggi

Sismabonus

SuperSismabonus: chiarimenti su demo-ricostruzione, titoli abilitativi, modelli di asseverazione corretti

La Commissione di monitoraggio per il Superbonus 110%, composta da numerosi e qualificati enti (Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile, MISE, MEF, ENEA, Agenzia delle Entrate, ANIA, ANCE, CNAPCC, CNI, etc.) fornisce importanti delucidazioni su svariati aspetti

Leggi

Sismabonus

SuperSismabonus Acquisti: le regole su asseverazioni, permessi di costruire e SCIA, date di acquisto corrette

Torniamo ancora una volta sulle particolari condizioni del Sismabonus Acquisti (e quindi anche del SuperSismabonus Acquisti al 110%)...

Leggi

Quando un soppalco diventa un "soppalchino" per cui basta la SCIA?

Non tutti i soppalchi 'chiedono' il permesso di costruire, per alcuni può bastare una semplice SCIA. I requisiti di questi 'soppalchini'...

Leggi

Realizzazione di un lucernario: se è manutenzione straordinaria leggera basta una semplice CILA

  Dopo il boyler e il pergolato coperto coi pannelli fotovoltaici, ecco un altro lavoro edilizio assentibile con semplice CILA. Si qualifica...

Leggi

Sismabonus

SuperSismabonus 110% ok anche per la SCIA già presentata col modello di asseverazione B vecchio

  L'abbiamo tanto aspettata e finalmente è arrivata: con la risposta n.168 del 10 marzo, l'Agenzia delle Entrate fornisce un...

Leggi

L'ascensore esterno in condominio richiede una semplice SCIA

  L' ascensore esterno che il proprietario del singolo appartamento vuole realizzare nell'edificio condominiale non necessita di permesso di...

Leggi

Pergolato coperto con pannelli fotovoltaici: ecco quando basta la CILA

  Tra pergolati e tettoie (ma anche tra pergotende...) non mettere il dito: sono 'due' situazioni molto diverse, che determinano richieste...

Leggi

Da deposito a locale commerciale: non bastano SCIA o CILA, cambio di destinazione d'uso col permesso di costruire

Tar Napoli: il cambio di destinazione d’uso da ufficio ad abitazione non è configurabile come un cambio di destinazione d’uso...

Leggi

Antincendio

Certificazioni e dichiarazioni a corredo della SCIA Antincendio: la Dichiarazione di Conformità

Approfondimento sugli aspetti relativi alle dichiarazioni ed alle certificazioni degli impianti rilevanti ai fini della sicurezza antincendio, ed in particolare alla Dichiarazione di Conformità di cui al DM 37/2008.

Leggi

La panacea della CILA tardiva: come funziona la regolarizzazione di un'opera edilizia senza i titoli giusti?

  La CILA (comunicazione di inizio lavori asseverata) tardiva è una sorta di 'magnifica' possibilità, offerta dalle normative...

Leggi