Ingegneria e turismo, un binomio vincente. L'Ordine degli Ingegneri di Napoli a HospitalitySud

hospitality-sud.jpg

Turismo e ingegneria: un binomio vincente per lo sviluppo. “INGEGNERIA DEL TURISMO: MODELLI APPLICATIVI” è il tema di un convegno organizzato a cura dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli e con il supporto della Commissione Ingegneria del Turismo coordinata da Mario Rispoli, in programma giovedì 28 Febbraio (Ore 15.00/18.45, Sala Calipso), alla Stazione Marittima di Napoli – Molo Angioino. Il Presidente dell'Ordine degli ingegneri di Napoli, Edoardo Cosenza, e la Presidente della Fondazione Ordine Ingegneri Napoli, Paola Marone, porteranno l'indirizzo di saluto istituzionale.
L’incontro, valido per l’attribuzione di 3 Crediti formativi professionali (Cfp) si svolge nell’ambito della seconda edizione di HospitalitySud, il Salone dedicato alle forniture, ai servizi e alla formazione per l’hotellerie e l’ospitalità extralberghiera che si tiene a Napoli mercoledì 27 e giovedì 28 febbraio nelle sale della Stazione Marittima.
Il turismo e l’ospitalità turistica hanno sempre più bisogno di competenze specialistiche e multidisciplinari, in questo senso la categoria degli ingegneri può dare un contributo prezioso. Proprio da questa considerazione scaturisce la scelta dell’Ordine di dare vita a una specifica commissione tematica, particolarmente attiva anche sul versante delle proposte legislative per il settore, oltre che alla definizione di buone prassi.
 Di recente (il 12 febbraio scorso) la Commissione ingegneria del turismo è stata protagonista al convegno sul tema "Turismo e mercato immobiliare: aspetti progettuali, procedurali, fiscali e di sicurezza", organizzato al Cfs Napoli dall’Ordine degli ingegneri della provincia di Napoli, di concerto anche con la Commissione Mercato immobiliare, coordinata da Vincenzo Landi.

Nel corso del convegno “Ingegneria del turismo: modelli applicativi” sono previsti interventi sul sistema qualità nelle attività turistico/ricettive (ISO 9.000), sulla sostenibilità ambientale tra maggiori oneri e opportunità di risparmio, sull’Analisi dei dati nei sistemi complessi, sulla Metodologia ed economia nei processi real estate dell’ospitalità, su “Behavioral economics discipline” e “destination management” applicate alle strategie di marketing digitale nell’ospitalità.

Ecco, di seguito il programma:

Indirizzi di saluto
Edoardo Cosenza Presidente Ordine Ingegneri della Provincia di Napoli
Paola Marone Presidente Fondazione Ordine Ingegneri Napoli
Ugo Picarelli Fondatore e Direttore HospitalitySud

Modera:
Ferdinando Carbone Ingegnere

Intervengono:
Mario Rispoli Coordinatore Commissione Ingegneria del Turismo Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli
“L’Ingegneria del Turismo. Una disciplina necessaria al passo con i tempi”
Alfredo Foglia Dirigente CFS Napoli
“Il sistema qualità nelle attività turistico/ricettive (ISO 9.000)”
Giancarlo Carriero Presidente Sezione Turismo Unione Industriali Napoli
“Industria alberghiera e sostenibilità ambientale tra maggiori oneri e opportunità di risparmio”
Antonio Sforza Dipartimento di Ingegneria elettrica e delle Tecnologie dell’Informazione Università degli Studi di Napoli “Federico II”
“Analisi dei dati nei sistemi complessi”
Fabio Basile General Manager, Studio Marco Pivia Milano
“Metodologia ed economia nei processi real estate dell’ospitalità”
Fernando Campanaro Studio Massimo e Associati Milano
“Behavioral economics discipline e destination management applicate alle strategie di marketing digitale nell’ospitalità”

Conclude:
Valeria Fascione Assessore all'Innovazione, Startup e Internazionalizzazione della Regione Campania