L'ORDINE AD ARKEDA 2018: STAND, CREDITI, CONVEGNI. SI APRE UN CICLO SULL'INGEGNERIA DEI PONTI

UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE ORDINE INGEGNERI NAPOLI 29/11/2018 1282

arkeda-rettangolare.jpg

Da venerdì 30 Novembre a domenica 2 Dicembre 2018 si tiene a Napoli - nei padiglioni della Mostra d'Oltremare a Fuorigrotta - la sesta edizione della rassegna ARKEDA, Mostra Convegno sull’Architettura, Edilizia, Design & Arredo.

L’Ordine degli ingegneri di Napoli - che è tra i patrocinatori della manifestazione - sarà presente anche quest’anno con un proprio stand istituzionale (Padiglione 5 – stand n.503/504).
e con una mostra storico-iconografica sul tema "Ingegneria dei ponti: Ieri, Oggi, Domani".
Ad Arkeda si parlerà di ponti e di sicurezza - con particolare attenzione al recente crollo del Ponte Morandi a Genova - in ben due eventi della rassegna. Ma andiamo per ordine.
A dare il via ai lavori, nella mattinata di venerdì 30 novembre, sarà il Presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti Giuseppe Cappochin fra i relatori del convegno inaugurale “Le Torri del Sapere: Qui e Ora un nuovo rinascimento culturale” cui parteciperanno il Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Napoli Edoardo Cosenza, il nuovo Presidente dell’Ordine degli Architetti di Napoli Leonardo Di Mauro, l’Assessore Regionale all’Urbanistica  Bruno Discepolo e il Presidente Federmobili Mauro Mamoli.
Nella giornata di apertura è previsto anche (ore 9.30/13.30, PADIGLIONE 6) un incontro formativo per giornalisti in cui sono previsti interventi del Presidente Edoardo Cosenza e del Consigliere dell'Ordine Ettore Nardi sul tema:    
“INFORMAZIONE E OPERE PUBBLICHE: INDAGINE, COMUNICAZIONE, IMPATTO SULL'OPINIONE PUBBLICA - IL CROLLO DEL PONTE DI GENOVA”.

Programma


arkeda-programma-giornalisti.jpg


Previsti anche due eventi formativi per Ingegneri, i cui form di iscrizione sono raggiungibili a QUESTO LINK

Convegno "LA STAMPA 3D"
Venerdì 30 Novembre 2018 – ore 15,00
Sala Accademia

Previsti interventi del Presidente Edoardo Cosenza e del Consigliere Raffaele De Rosa

Agli Ingegneri, in regola con le firme di controllo, verranno rilasciati n.2 CFP

Numero massimo partecipanti: 100

Programma arkeda-stampa-3d.jpg

Si torna a parlare dei ponti e della loro sicurezza al convegno “INGEGNERIA DEI PONTI: IERI, OGGI, DOMANI”
Sabato 1° Dicembre 2018 – dalle ore 9.30
Sala Progetti

Agli Ingegneri, in regola con le firme di controllo, verranno rilasciati n.3 CFP

Numero massimo partecipanti: 500
Il convegno verrà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook dell'Ordine degli ingegneri di Napoli.
Questo convegno apre un ciclo di eventi sul tema: "Ingegneria dei ponti, ieri oggi e domani", organizzati congiuntamente dagli Ordini degli Ingegneri di Caserta, di Napoli e di Salerno.
Intervengono Edoardo Cosenza, Massimo Vitelli, Michele Brigante, Presidenti dei tre Ordini promotori.  Coordina l’ingegner Eduardo Pace. L’obiettivo è conoscere il passato per comprendere il presente e progettare il futuro e anche fare chiarezza sulla sicurezza dei ponti dopo il comprensibile allarme seguito al crollo di Genova.
Edoardo Cosenza, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Napoli, terrà una relazione sul tema “Perché i ponti stanno in piedi, perché invecchiano”. L’architetto e docente Alfredo Buccaro presenta un intervento su “L’evoluzione storica dei Ponti nel Mezzogiorno”. G
ian Michele Calvi, docente dell’Istituto Universitario di Studi Superiori di Pavia, terrà una relazione sul tema “C’era una volta il Ponte Morandi: dalla concezione al collasso”, ripercorrendo la storia del Ponte di Genova e del suo creatore, Riccardo Morandi, protagonista dell’evoluzione della tecnica e della progettazione ingegneristica, per cercare di capire infine che cosa sia successo il 14 agosto 2018 a Genova.

Programmaarkeda-programma-ponti.jpg

Inoltre verranno riconosciuti CFP agli ingegneri per la visita alla mostra.
La visita ad Arkeda VALIDA PER L'ATTRIBUZIONE DEI CREDITi potrà essere svolta esclusivamente nei seguenti giorni ed orari:
- Venerdì 30 Novembre 2018 dalle ore 9.30 alle ore 15.00

- Sabato 1° Dicembre 2018 dalle ore 14.00 alle ore 17.30

- Domenica 2 Dicembre 2018 dalle ore 9.30 alle ore 17.30
(ATTENZIONE non è previsto il rilascio di crediti per coloro che visiteranno la mostra in orari diversi da quelli sopraindicati, allo scopo di evitare sovrapposizioni con i convegni in svolgimento)
La presenza nei padiglioni, ai fini del riconoscimento di n.1 CFP, dovrà essere obbligatoriamente di UNA o più ore. La permanenza di durata inferiore non darà quindi diritto a crediti.
Per ottenere i CFP per la visita tecnica alla mostra, gli interessati dovranno registrare il proprio ingresso, e successivamente l’uscita, apponendo le firme di controllo nei registri presenti nello stand dell’Ordine, esibendo un documento di identità, secondo le consuete procedure.
I FORM PER LE ISCRIZIONI E LE REGISTRAZIONI SONO DISPONIBILI
 A QUESTO LINK