Il Cardinale Arcivescovo di Napoli, Crescenzio Sepe, visita e benedice la nuova sede dell'Ordine degli ingegneri

sepe-gruppo.jpg
Una serata "gioiosamente solenne" per l'Ordine degli Ingegneri di Napoli. Il Cardinale Arcivescovo di Napoli, Crescenzio Sepe, ha infatti visitato giovedì 28 febbraio la nuova sede dell'Ordine in Piazza dei Martiri, in cui gli uffici si sono trasferiti da gennaio scorso.
Ad accoglierlo il Presidente dell'Ordine, Edoardo Cosenza.
L'Arcivescovo di Napoli ha impartito la Sua benedizione e si è intrattenuto a lungo affabilmente con i Consiglieri, i numerosi professionisti presenti (è intervenito alla cerimonia, fra gli altri, anche il Presidente dell'Ordine degli Architetti della Provincia di Napoli Leonardo di Mauro) e il personale dell'Ordine.
Il Presidente ha accompagnato il Cardinale nei vari locali della nuova sede, il Presule ha manifestato il suo compiacimento per la nuova sistemazione degli uffici.
Alcune immagini della visita dell'Arcivescovo sono state caricate sulla Pagina Facebook dell'Ordine degli Ingegneri di Napoli e sono visionabili a questo LINK
I momenti più salienti della serata sono stati anche l'oggetto di un videoservizio con le dichiarazioni del Cardinale e del Presidente degli ingegneri napoletani.



Il Presule ha rivolto un appello ai professionisti affinché la loro attività sia sempre rivolta al bene comune e con una particolare attenzione agli ultimi, ai meno fortunati.
Il Presidente dell'Ordine Edoardo Cosenza ha ringraziato Sua Eminenza e ha confermato la disponibilità della comunità tecnico-professionale degli ingegneri partenopei ad affiancare le iniziative della Chiesa per la coesistenza civile e pacifica, la cultura e la salvaguardia dei beni culturali e artistici, il progresso e il riscatto di Napoli, ribadendo come l'appello del Cardinale possa accomunare tutte le persone di buona volontà che si riconoscono nei valori dell'umana fratellanza, siano essi credenti o meno.