Torna il premio Marco Senese: dall'Ordine 4 borse di studio a laureati under 30. Domande entro il 20 aprile 2021


marco-senese-quadrato.jpg

Biblioteca Storica del Politecnico Federiciano: in questa sede prestigiosa e ricca di memorie un anno fa, nel pomeriggio del 3 dicembre 2019, il futuro Ministro dell'Università Gaetano Manfredi, il Presidente dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli Edoardo Cosenza insieme a numerosi Consiglieri, tanti autorevoli esponenti delle istituzioni e delle associazioni di categoria e soprattutto i familiari e i tantissimi amici dell'Ingegner Marco Senese si ritrovavano per la cerimonia finale della terza edizione del Premio intitolato alla Sua memoria.
Marco Senese, Consigliere dell'Ordine degli Ingegneri di Napoli (nel quale ricoprì fra le altre anche le cariche di Consigliere Tesoriere e di Vice Presidente), è scomparso prematuramente nel novembre 2016, lasciando il ricordo di un professionista rigoroso e il rimpianto per un personaggio dalla profonda umanità e generosità, virtù celate da un naturale riserbo.
Anche quest'anno il premio ritorna, per contribuire a mantenere vivo il ricordo di Marco Senese, del suo impegno e della sua voglia di fare, di innovare e di agire.
L'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli mette quindi a bando 4 (quattro) borse di studio per la migliore Tesi di Laurea (dedicate a idee e progetti innovativi per lo sviluppo tecnologico e per il miglioramento della qualità della vita), dell'importo di 1.500 euro cadauna. Il termine per presentare la domanda di partecipazione è fissato alle ore 12 del 20 aprile 2021.
Possono concorrere ingegneri under 30, laureati con laurea specialistica/magistrale o laureati triennali, iscritti all'Ordine di Napoli da meno di cnque anni. Ai laureati con titolo quinquennale verranno attribuite tre borse, i laureati triennali concorrono invece per l'aggiudicazione di una borsa.
Di seguito il testo integrale del bando, con il dettaglio dei requisiti e le modalità di presentazione della domanda, scaricabile in Pdf anche a QUESTO link.

PREMIO “INGEGNER MARCO SENESE”
BANDO DI PARTECIPAZIONE

Articolo 1 - L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli bandisce un Concorso per il conferimento di n° 4 (quattro) borse di studio per la migliore Tesi di Laurea alla memoria dell’Ing. Marco Senese, Consigliere dell'Ordine dal 1998 al 2016, che tanto si è speso per l'inserimento dei giovani nel mondo lavorativo, per le migliori tesi di laurea aventi ad oggetto idee e progetti innovativi per lo sviluppo tecnologico e per il miglioramento della qualità della vita.
Ai redattori delle prime quattro tesi classificate sarà riconosciuto un premio di € 1500,00 per ciascuna tesi, al lordo di eventuali contributi previdenziali, tasse ed imposte.

Articolo 2 - La partecipazione al concorso è aperta a:
1) giovani ingegneri, under 30, che abbiano conseguito una laurea specialistica / magistrale (quinquennale) per uno dei tre settori dell’Ingegneria Civile e Ambientale, Industriale, dell’Informazione, ed iscritti all'Ordine degli Ingegneri di Napoli da meno di 5 (cinque) anni, che concorreranno per 3 (tre) borse;
2) giovani ingegneri, under 30, che abbiano conseguito una laurea triennale in uno dei tre settori dell'Ingegneria, ed iscritti all'Ordine degli Ingegneri di Napoli da meno di 5 (cinque) anni, che concorreranno per 1 (una) borsa.

Articolo 3 - La domanda di partecipazione al Concorso dovrà pervenire, entro e non oltre le ore 12,00 del 20 aprile 2021 all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli, mediante PEC all'indirizzo segreteria@ordingna.it .

Articolo 4 - Nella domanda di partecipazione, da presentarsi in carta libera, il candidato deve dichiarare sotto la propria responsabilità, pena l’esclusione dal Concorso:
1.Nome e Cognome;
2.Luogo e data di nascita;
3.Residenza, recapito telefonico, indirizzo di posta elettronica certificata al quale si desidera che siano fatte pervenire tutte le comunicazioni relative al concorso;
4.Codice Fiscale;
5.Data dell’esame di Laurea;
6.Titolo della Tesi di Laurea e valutazione conseguita;
7.Nome e cognome del/i Relatore/i della Tesi di Laurea;

Articolo 5 - Unitamente alla domanda di partecipazione il candidato, pena l’esclusione, deve presentare i seguenti allegati:
1.Copia del certificato di Laurea o autocertificazione;
2.Copia della tesi in formato pdf da allegare o inserendo il link al server in cloud da cui è possibile scaricare la stessa sempre in formato pdf;
3.Presentazione della Tesi di laurea in formato pdf, in un max di 4000 parole, formulata secondo il seguente schema :- Autore; - Titolo;-Relatore/i ;- Inquadramento del tema trattato e del lavoro svolto; - Evidenziazione del grado di innovazione dei risultati ottenuti ;-Evidenziazione del possibile impatto applicativo dei risultati ottenuti - Rilevanza scientifica dei risultati ottenuti ed eventuali pubblicazioni degli stessi.

Articolo 6 - Per la scelta delle migliori Tesi di Laurea sarà istituita una Commissione, nominata dal Consiglio dell'Ordine, costituita da 7 membri effettivi. La Commissione, a suo insindacabile giudizio, individuerà tre candidati con laurea quinquennale finalisti, e il finalista con laurea triennale, secondo i seguenti criteri: - Grado di innovazione e di originalità dei risultati ottenuti; - Impatto applicativo dei risultati ottenuti; - Rilevanza scientifica dei risultati ottenuti; - Fattibilità e sostenibilità realizzativa dei risultati ottenuti. La Commissione esaminerà le Tesi presentate e, a suo insindacabile giudizio, nominerà i vincitori del Concorso.

Articolo 7 - I vincitori del Concorso riceveranno comunicazione scritta del conferimento del premio a mezzo posta elettronica certificata. Nel termine di dieci giorni dalla data di ricevimento della notizia del conferimento del premio, il vincitore dovrà far pervenire all'Ordine degli Ingegneri di Napoli, pena la decadenza, dichiarazione di accettare, senza riserve, il premio medesimo, alle condizioni del bando. La consegna dei premi avverrà durante una cerimonia di commemorazione dell'Ingegner Marco Senese, organizzata in collaborazione con la Fondazione Inarcassa e l'Associazione Ingegneri@Napoli, a data da definire, alla quale i vincitori dovranno essere presenti.
----
In questa circostanza sembra anche opportuno ricordare i giovani vincitori dell’edizione 2019 - fra parentesi il tema della tesi - che sono stati :
Carmine La Ringa (Metodologie per l’analisi e il calcolo dei parametri dinamici negli urti veicolistici e validazione);
Sara Gargano e Lucia Mele - premio congiunto - (Consolidazione di fanghi con l’adozione di sistemi drenanti elettroconduttivi);
Pietro Caputo (Analisi di danni strutturali indotti da liquefazione e catalogazione preliminare dei meccanismi);
Lorenzo Barone (Approccio ingegneristico per la sicurezza antincendio. Il nuovo collegamento Marina Piccola – Parcheggio Lauro a Sorrento).

Va infine sottolineato che tra i giovani vincitori della prima edizione del premio intitolato a Marco Senese, nel 2017, ci fu l'Ingegner Alessandra Moscatelli che presentò una tesi su un progetto che ora appare di assoluta attualità: quello di un ospedale prefabbricato specializzato per malattie altamente infettive, modulare, adattabile, idoneo ad essere impiantato anche in territori lontani dai grandi centri urbani, espandibile e facilmente allestibile e trasferibile dove necessario. Sembra un progetto pensato ora, nei mesi difficili segnati dalla pandemia da Covid-19.
A questo LINK un approfondimento di Ingenio Napoli dedicato al progetto di Alessandra Moscatelli.

---------------------------

Segui ogni giorno l'Ordine degli Ingegneri di Napoli e le sue attività anche: