Restauro architetture mediterranee: torna il Premio Pram. Tema: recupero della "Colombaia" di Luchino Visconti

premio-pram_2020-21.jpg

L’Associazione l'Isola delle Torri lancia - nell’ambito della manifestazione culturale Torri in festa Torri in luce -  la decima edizione del PRAM - Premio Internazionale sul Restauro delle Architetture Mediterranee, nato con l'obiettivo di incentivare l'educazione alla tutela e al recupero del patrimonio culturale e paesaggistico del Mediterraneo, favorendo l'incontro tra istituzioni e cittadini.
Il tema scelto per il concorso di quest'anno è "La Colombaia" - storica residenza estiva del regista Luchino Visconti a Forio d'Ischia - da restaurare per la fruizione pubblica e completare con una copertura mobile per l'area esterna.
Il restauro e la valorizzazione dovranno, da un lato riqualificare, salvaguardare e conservare i valori identitari dei luoghi e del paesaggio, dall'altro restituire alla dimora la sua vocazione culturale e sociale.

GLI OBIETTIVI
Nelle intenzioni dei promotori del premio, il progetto di recupero dovrebbe, infatti, far rivivere l'architettura sul modello di un "Bauhaus Mediterraneo", attraverso l'inserimento di un hub culturale per lo svolgimento di attività di formazione cinematografica ed artistica, seminari, convegni, mostre, eventi, musica, teatro, arte, design, degustazioni, incontri a tema umanistici e scambi culturali internazionali.
Il PRAM 2021 è bandito insieme a Ordine degli Architetti di Napoli e Provincia, Ordine degli Ingegneri di Napoli e Provincia, Icomos Italia. In partnership con Comune di Forio, Aniai Campania, Università di Napoli Federico II, DIARC, MIBAC, Scuola di Specializzazione in beni architettonici e del paesaggio di Napoli, ADSI (= Associazione Dimone storiche), Istituto italiano dei Castelli, Associazione Italiana giovani per l'Unesco, MAPEI, FIBART, CITTAM.

CHI PUO' PARTECIPARE
Il Bando integrale del premio è scaricabile QUI .
Il concorso si divide in due categorie:
    •    sezione A: professionisti - architetti e ingegneri - iscritti all'Albo professionale.
    •    sezione B: giovani laureati e studenti
È possibile partecipare singolarmente oppure in gruppo.
Quota di iscrizione
Per iscriversi al Premio è necessario il versamento di una quota, utilizzata per la gestione dei file e la stampa in supporto rigido.
La quota è pari a 30 euro (se versata entro il 23 aprile) e 40 euro (se versata entro il 19 maggio).
Premi
Saranno assegnati i seguenti premi:
    •    Sezione A
 - 1° classificato: 3.000 euro
; 2° classificato: 2.000 euro.
    •    Sezione B
 - 1° classificato: 2.500 euro
; 2° classificato: 1.500 euro; 
3° classificato: 1.000 euro.
Gli esiti della selezione saranno resi noti entro i primi giorni del mese di giugno.
I progettisti premiati saranno ospitati in occasione della Cerimonia di Premiazione, prevista sull'Isola d'Ischia, all'interno dei Giardini Poseidon, sede istituzionale del Premio, nell'ambito della manifestazione Torri in festa Torri in luce 2021 (le date ancora da definire).
I progetti vincitori insieme a tutti quelli ritenuti meritevoli di menzione saranno pubblicati in un fascicolo dedicato all'edizione del Premio.
Ulteriori informazioni sul premio Pram, insieme alla necessaria documentazione, sono disponibili A QUESTO LINK .



Segui ogni giorno l'Ordine degli Ingegneri di Napoli e le sue attività anche: