INGEGNERIA 1.0 ... un felice "connubio" tra ORDINE e Dip. Ingegneria di Messina

Si scaldano i motori.
Tutti pronti per la partenza, con relatori d’eccezione per quella che rappresenta un’esperienza unica.
Un connubio targato Ordine e Dipartimento di Ingegneria di Messina.

ordine-fad.jpg

Si chiamerà INGEGNERIA 1.0 e vedrà quasi tutti i Professori del Dipartimento di Ingegneria Civile mettersi a disposizione dei tantissimi professionisti messinesi.
Teoria e pratica a confronto a base di una cultura tecnica “fatta in casa”.
Il Responsabile didattico del Dipartimento Prof. Giovanni Falsone farà da “capitano” di una squadra composta da eccellenze.
Lo stesso, ci ha fornito i nomi dei relatori che parteciperanno all’iniziativa.
In ordine alfabetico, i professori: Aronica, Bosurgi, Falsone, Faraci, Fiandaca, Lione, Muscolino, Passalacqua, Pellegrino, Todesco.
Si parlerà di strutture, strade, di progettazione delle reti di drenaggio urbano per la mitigazione dei rischi ambientali, di restauro, della gestione economica di un cantiere, delle NTC 2018 e dell'Eurocodice 8, oltre agli aspetti di architettura tecnica.
Non mancherà niente.

L’ORGANIZZAZIONE
Le lezioni inizieranno a partire dai primi di luglio. Il programma con le date a breve sarà reso noto e quando ci si potrà iscrivere.
Ad agosto ci sarà la pausa estiva. Si tornerà a settembre, cercando di concludere il tutto entro il 30-09-2020, data ultima concessa dal CNI (a meno di proroghe) per lo svolgimento dei corsi, seminari e convegni mediante la formazione “a distanza” (FAD).

CHI E COME SI POTRA’ PARTECIPARE
Considerando una partecipazione limitata per 200 ingegneri (per ragioni di rilascio di crediti formativi), le lezioni saranno replicate una seconda volta.
Le stesse verranno registrate e inserite nel canale You Tube (Ordine Ingegneri Messina) e quindi visibili per chi non potrà partecipare direttamente.
Il corso verrà svolto in modalità FAD (a distanza) e sarà gratuito.
Verranno rilasciati crediti formativi per i primi 200 iscritti.
Sarà permesso ad altri 50 professionisti di partecipare come “uditori”. A loro non verranno dati CFP.

RINGRAZIAMENTI
A tutto il Dipartimento Ingegneria di Messina. Dall’intera “squadra”, al suo “capitano” Giovanni Falsone, alla Preside Ida Candida Milone.
Merito, di sapersi sempre “mettere in gioco”.

Bravura, umiltà, capacità e spirito d’animo, doti rare, a dimostrazione di un’Università in piena crescita e che avrà sempre il sostegno dell’Ordine degli Ingegneri di Messina.