Approvazione Bilancio 2020 ... + € 73.000,00

Si è conclusa con un grande applauso l’Assemblea degli iscritti dell’Ordine Ingegneri di Messina, con l’approvazione del bilancio anno 2020 e quello di previsione anno 2021.

Anche quest’anno finanziario si è chiuso con il “botto”.

Nonostante le entrate che rispetto all’anno precedente risultavano ulteriormente ridotte e le spese “fisse” derivanti dal pagamento (con relativi contributi) delle tre segretarie, affitto, bollette, spese per il funzionamento dell’Ordine e gli “esosi” contributi a favore del CNI e della Consulta Regionale, quest’anno si è avuto un’avanzo di bilancio di € 72.985,65.

diapositiva252.jpg

Si sono accertate ENTRATE per un ammontare di € 376.220,95 mentre sono state impegnate SPESE per un ammontare complessivo di € 303.235,30 (era stato preventivato un importo di € 370.000,00).

Si è avuto, quindi, una minore esposizione di spese impegnate pari ad € 66.764,70 rispetto al bilancio di previsione 2020.

Pertanto, l'esercizio 2020 si è concluso con un Avanzo di Gestione pari ad € 72.985,65 dato dalla differenza tra le Entrate Accertate (€ 376.220,95) e le Uscite Impegnate (€ 303.235,30).

Risultato ottenuto con orgoglio, sacrificio e organizzazione da parte dell’intero Consiglio.

Si rammenta che per decisione volontaria da parte del Presidente e dei Consiglieri in questi tre anni, si è rinunziato a qualsiasi rimborso per attività di rappresentanza all’interno della Provincia di Messina.

Il Presidente ha limitato qualsiasi spostamento fuori sede per incontri Istituzionali.

Sono stati “tagliati” contributi in favore Enti, patrocini, manifestazioni, eventi e convegni.

Fondamentale l’innovazione creata dal Presidente e dall’intero Consiglio, mettendo a “reddito l’immagine dell’Ordine”.

Con la creazione del Centro Studi si è garantita la continua e costante formazione degli iscritti, eliminando qualsiasi spesa organizzativa in quanto facente capo allo stesso Centro Studi.

E’ nato Ingenio Messina Web, il giornale dedicato all’intera categoria e il canale di comunicazione YouTube Ordine Ingegneri di Messina (ad oggi in Italia quello più seguito).

Nell’anno 2020 nonostante l’emergenza Covid, l’Ordine è stato super attivo organizzando incontri a distanza e occasioni culturali importanti.

Tanto e quasi tutto a costo zero.

Unica problematica, questione recupero somme Quote Contributive degli Iscritti,

Risulta peggiorata anche a seguito della pandemia Covid-19 che ha probabilmente ridotto le entrate degli iscritti con evidenti e inevitabili ripercussioni sui pagamenti delle quote di iscrizione.

Ormai da anni si tenta di arginare questa problematica. Si sono da tempo utilizzate politiche di riscossione per i morosi con debiti fino al 31/12/2017.

In tanti hanno già provveduto a corrispondere quanto dovuto, pena la segnalazione al Consiglio di Disciplina e la sospensione dall'Albo.

Tirando le somme, un altro anno è andato. Tutto quanto, non deve essere considerato solo un successo di un gruppo coeso, ma un atto dovuto verso una categoria ultimamente troppo vessata e penalizzata.

Permettete la battuta ...

GLI INGEGNERI

PROGETTANO, TRASFORMANO ... E SANNO PURE AMMINISTRARE