Umbria e Toscana: gare per la verifica sismica da 3 milioni di euro

22/12/2018 1286

Audit sismico energetico e progettazione di fattibilità-tecnico economica per le Regioni Toscana e Umbria.

A promuovere la gara è l'Agenzia del Demanio che assegna il servizio di verifica della vulnerabilità sismica, diagnosi energetica, rilievo geometrico, architettonico, tecnologico e impiantistico da restituire in modalità Bim, e Pfte per alcuni beni di proprietà dello Stato. Il valore dell'incarico è di 3.050.997 euro.

L'avviso scade il 29 gennaio.

Ecco il LINK per il BANDO di GARA